Il Gruppo

Raizes do Brasil Capoeira è un'associazione internazionale fondata da Mestre Ralil di Brasilia (Brasile) nel 1980 con lo scopo di promuovere la capoeira e la cultura afro-brasiliana in tutto il mondo ed in tutte le sue espressioni come il Maculele, Jongo, Puxada de rede, afoxè, etc.
Oggi ha filiali in tutti i 24 stati del Brasile, negli Stati Uniti, in diversi paesi europei ed africani.

Nasce nel 2005 invece la storia del gruppo RDB in Italia, precisamente a Sesto San Giovanni (MI), con l'istruttore Caranguejo di Campinas (SP).
Nel corso degli anni ha formato i primi monitor (graduadi) che, con il suo ritorno in Brasile, portano avanti la missione di trasmettere la cultura di un popolo attraverso la Capoeira.

Il Gruppo Raízes do Brasil ha come filosofia contribuire alla formazione di valori etici, basati sul rispetto, la socializzazione e la libertà.
Cerchiamo di svegliare nei nostri capoeristi una visione ampia dell'universo in cui la capoeira è inserita, dando priorità alla presa di coscienza dei seguenti aspetti:
• Difesa della natura
• Valorizzazione della cultura brasiliana
• Integrazione sociale

A completare la filosofia del gruppo è l'interesse per lo sviluppo dell'arte della capoeira, per mezzo della professionalizzazione del capoeirista; elevazione del livello tecnico e teorico nell'insegnamento della capoeira, oltre che il suo uso come risorsa pedagogica, artistica e/o culturale.
Consideriamo la capoeira un'espressione viva di libertà di un popolo, un'arte ancestrale che deve essere praticata con riverenza e merita rispetto e attenzione.
Preservare i suoi valori è una delle nostre mete. Il nostro lavoro mira alla necessità di valorizzare l'essere umano ed il capoerista.