• Mestre Ralil

    Muove I primi passi nella Capoeira con mestre Hèlio Tabosa nel 1973, sei anni dopo inizia ad insegnare la Capoeira e la cultura brasiliana.
    Il suo obiettivo è presentare e diffondere la Capoeira, sport genuinamente brasiliano, utilizzandola come strumento per migliorare lo stile di vita e l'integrazione sociale di bambini, adolescenti e giovani delle comunità disagiate.

    Nel 1982 fonda il Centro Culturale Capoeira Raizes do Brasil con sede in Brasilia.
    I suoi alunni, sempre guidati dalla filosofia del suo lavoro, si moltiplicano e guadagnano sempre più spazio nella citta e nei dintorni.

    Mestre Ralil dedica tutto il suo tempo alla coordinazione e al sostegno del Centro Culturale di Capoeira Raizes do Brasil che conta circa 11.000 allievi in tutto il Mondo, sfruttando la Capoeira come strumento di socializzazione all'interno di realtà difficili e la divulgazione di questo sport e della cultura brasiliana in altri paesi.
    Molti giovani che hanno iniziato a praticare la Capoeira con Mestre Ralil, oggi sono capi famiglia, frequentano Università, hanno un proprio mezzo di trasporto, vivono con dignità e sono divulgatori della filosofia e dei fondamenti del gruppo Raizes do Brasil.
    Nella filosofia del gruppo uno dei punti più importanti per lui è la valorizzazione del capoerista come persona.